DEL ART compagnia teatrale di Gigi De Luca
INDIETRO
 
Il medico dei pazzi
 
  DI EDUARDO SCARPETTA  
 
Il successo di Scarpetta attore–autore, si registra in giovane età; quand’egli per la prima volta portò in scena la maschera di Felice Sciosciammocca.
(Il personaggio che è legato alla sua fama teatrale Sciosciammocca era un tipo di mamo “cioè figlio di mammà” piccolo borghese un pò tondo con manie signorineschee una parlata di scilinguato; con un abito striminzito a quadretti,le scarpine da ballo, il tubino a falde strettissime).
Ben presto il personaggio di Felice Sciosciammocca prese sempre più il posto di Pulcinella nel cuore del pubblico.Un nipote scapestrato e spendaccione e uno zio credulone, danno vita ad una finzione nella finzione.
Dove uomini sani di mente svolgono un ruolo di pazzi al cospetto di un uomo sano che per tutti rischia di essere detto pazzo.
In questa commedia dove realtà e finzione non sono altroche due territori tra di loro confinanti, va tutto pescato nel mare dell’inverosimile, facendo risultare tale commedia: un grande capolavoro comico del teatro napoletano.